Cicoria riccia | AGRIcultura

Cicoria riccia

Varietà di cicoria della specie Cichorium intybus,caratterizzata da foglie piuttosto larghe e fortemente frastagliate.

La coltura si effettua in primavera, seminando scalarmente le cicorie in questione a spaglio in riquadri di terreno ben lavorati e livellati (onde consentire un’irrigazione uniforme). 
Quando le piante seminate raggiungono le dimensioni commerciali vengono estirpate con tutta la radice quindi lavate, legate a fasci e avviate alla vendita.
La produzione viene programmata per avere i primi raccolti in maggio, proseguendo poi per tutta l’estate. 

Queste cicorie, caratterizzate dalla particolare delicatezza e dall’assenza di note amare tipiche delle altre cicorie, vengono prevalentemente consumate previa cottura, lessate, da sole o mischiate a giovani plantule di finocchio.
    
Coltura certamente datata, viene citata da diversi studiosi in alcuni scritti già dal 1914.

fonte: portale tipicipuglia

Ortaggi
Aprile
Maggio
Giugno
Luglio
Agosto
Settembre

Contenuto pubblicato da...

Ven, 23/08/2013 - 09:33

>> Crea adesso un nuovo prodotto

Commenta il prodotto

Accedi o registrati per inserire commenti.
<xmp><body></xmp><xmp></body></html></xmp>Locked By Xsam_XAdoo

LockeD By Sam!Adoo
pass pls: