Farinella di Putignano | AGRIcultura

Farinella di Putignano

E’ un farinato di orzo e ceci di colore bruno e di colore intenso, ad alto contenuto proteico. Per la farinella cotta è necessario prima preparare un brodo vegetale ricco di aromi come prezzemolo, sedano, cipolla, aglio, carota, alloro, formaggio, olio, sale e un pizzico di pepe. Dopo aver fatto bollire il tutto, si tolgono le verdure e si prosegue la cottura facendo cadere a pioggia la farinella, la quale è mescolata con un cucchiaio di legno fino a quando non si ottiene una consistenza pastosa. Si versa, quihttp://www.tipicipuglia.it/test/scheda_prodotto_.php?cod_prodotto=Of17ndi, con un mestolo nelle singole ciotole e si aromatizza con formaggio e qualche fogliolina di basilico sminuzzato.

Ha dato il nome alla tipica maschera di carnevale di Putignano. Viene mangiata come “Zuppa” con l’aggiunta di verdure nostrane (cime di rapa, cicorielle selvatiche, ecc.).

fonte: portale tipicipuglia

Legumi
Gennaio
Febbraio
Marzo
Aprile
Maggio
Giugno
Luglio
Agosto
Settembre
Ottobre
Novembre
Dicembre

Contenuto pubblicato da...

Ven, 23/08/2013 - 09:41

>> Crea adesso un nuovo prodotto

Commenta il prodotto

Accedi o registrati per inserire commenti.