Amarene "a sole e sereno" | AGRIcultura

Amarene "a sole e sereno"

Sab, 01/09/2012 - 13:40

Cosa mi occorre?

1 kg di amarene mature (peso della polpa)
1 kg di zucchero
 
1 bel barattolo con chiusura ermetica che possa contenere il tutto
tanto sole caldo estivo

Come lo preparo?

Ho provato a preparare le amarene 'a sol(e)e s(e)ren' per la prima volta lo scorso giugno.
Lorenzo mi ha fornito gentilmente la materia prima e mia madre mi ha aiutato a snocciolare le amarene... il sole ha fatto il resto.
A pensarci io non ho fatto quasi nulla in effetti, sto solo scrivendo questa ricetta :)
 
 
Ma passiamo alla preparazione:
Il frutto, lavato e snocciolato, deve'essere messo nel barattolo con una uguale quantità di zucchero da cucina (qualcuno ha mai provato ad utilizzare lo zucchero di canna non raffinato?)
Il barattolo, ben chiuso, va poi messo all'aperto per quaranta giorni, a sole e sereno appunto.
Ogni tanto sono andato a ispezionare la situazione, SENZA MAI APRIRE, ma devo dire che il sole ha fatto egregiamente il suo lavoro!
Il risultato lo vedete in foto :)
 
Sono deliziose.
Le uso principalmente per guarnire il mio gelato alla vaniglia (risultato ancora in foto) e vorrei anche provarle nella preparazione di crostate e dolci
...insomma tutte robe che vanno poco d'accordo con la linea.
 
P.S. il liquido è risultato poco denso. So che un'altra preparazione prevede che il barattolo delle amarene resti per un certo tempo aperto, con una retina a protezione. 
Si accettano consigli per la prossima estate ;)
P.S. come vedete pure in foto, il barattolo, a stare all'aperto, si rovina...
 
 
 
 

Galleria

Commenta la ricetta

Accedi o registrati per inserire commenti.
<xmp><body></xmp><xmp></body></html></xmp>Locked By Xsam_XAdoo

LockeD By Sam!Adoo
pass pls: